Translate

sabato 15 febbraio 2014

TROPPO TARDI PER SAN VALENTINO?

....Non ho sbagliato la data , era ieri San Valentino!....
Pazienza!
Quando si riceve un regalo così bello, così originale, così tanto desiderato.......


Quando si riceve un regalo così...........non vedi l'ora di provarlo, tutto il resto può aspettare....
Ecco perché solo stasera riesco a dedicargli anche un post....
.....Siete un pochino curiose di vederlo?
Se state pensando ad un gioiello vi sbagliate!
E' di più.....
Vi sbagliate anche se pensate a dei cioccolatini!
 E' molto di più....
Non avreste indovinato neppure pensando  ad un magnifico mazzo di fiori!
E' ancora di più....
Scommetto anche sull'originalità del pensiero , sono pronta per la sfida.
Voi siete pronte?
Siete sicure di poter reggere l'emozione?
Eccolo , in tutto il suo splendore!!!(?)

Avete capito bene,a parte il packaging,che ho fatto io per presentarvelo in modo meno spartano, (leggete pure sacchetto del briko), è questo il mio San Valentino! Ovviamente ho dovuto un pochino orientare la scelta,dare qualche indizio, qualche suggerimento.............................
Prima che cominciate a preoccuparvi vi spiego a cosa ci serve(dopo la spiegazione non potrete più farne a meno) il diluente nitro....
Fino a ieri l'uso più scontato era quello della pulizia dei pennelli, ma noi grazie al tutorial di Rosa Miro  http://shabbyedintorni.blogspot.it/2014/02/trasferimento-di-immagine-su-tessuto.html cercheremo di fare qualche prova di trasferimento immagine su tessuto.
Il video è veramente chiaro e facile da seguire e ricordare.
Ho fatto diverse prove e funziona !!!!!

Vi svelo però un piccolo segreto che può essere d'aiuto a chi come me,non possiede una stampante  con il toner: ho fatto semplicemente una fotocopia  (le fotocopiatrici di solito hanno il toner!)
Ho provato anche a trasferire le immagini direttamente dall'inserto per decoupage a colori di una rivista  e ci sono riuscita(Quasi!).

Visto però che mi dispiaceva buttare la carta e le fotocopie,anche se un pochino scolorite, le ho utilizzate per il riciclo  di un cartone del succo di frutta .

Oltre che come packaging della latta del solvente, si può utilizzare anche per una piantina, un fiore
o per quello che più vi piace.




Per finire in dolcezza , vi propongo un altro riciclo, ma questa volta utilizzeremo le bottiglie di plastica.
Bastano due fondi per fare una scatolina , io ho voluto provare a fare la base più scura  e il coperchio trasparente in modo da vederne il contenuto.(Non buttate la parte superiore delle bottiglie che ho trovato un'altra idea ma devo ancora realizzarla)


Ho rifatto le mie tortine a forma di rosa ,(questa volta l'impasto mi è venuto un pochino meglio ) e ho pensato che potrei utilizzare la mia nuova scatolina come portasnack.
Dopo aver dimostrato che San Valentino più che una festa consumistica può essere molto economica (3,40 euro per 1 litro di solvente nitro) e riciclosa  vi auguro una buona  domenica e una buona settimana!